In base al D.lgs 81/08 vengono specificate che tutti gli operatori che eseguono le fasi di movimentazione del carico devono essere formati sull’uso corretto e sul controllo delle attrezzature sottogancio.

Tutti gli accessori che sono installati sotto al gancio dell’apparecchio di sollevamento vengono definiti sottogancio (ad esempio imbraghi in fune, in catena, in poliestere e bilancini) e sono stati valutati nella nuova direttiva macchine D.lgs 17/2010 e Testo Unico D.lgs 81/08 e pertanto sono soggetti agli obblighi previsti per le attrezzature di lavoro (controlli periodici, controlli straordinari, tenuta del registro di controllo)

Lo Studio Tecnico Mansoldo offre il servizio di consulenza esterna per il controllo delle attrezzature sottogancio con censimento delle attrezzature presenti in azienda, controllo visivo e dimensionale delle attrezzature in esame, registri periodici delle attività di controllo dove saranno riportati gli esiti delle verifiche effettuate.

Inoltre si organizzano corsi di formazione sull’uso e controllo periodico delle attrezzature sottogancio presenti in azienda. I corsi possono essere tenuti presso le nostre aule o presso la sede del cliente in base al numero di iscritti e in base agli accordi commerciali presi con la direzione. Sono previsti dei test di apprendimento alla fine di ogni singolo corso per valutare le conoscenza acquisite durante le attività formative. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione/formazione a chi li supererà con successo.